PowerWASP Evo 3D printer

PowerWASP•Evo è la prima stampante 3D in grado di fresare. Completamente progettata e realizzata in Italia dal team WASProject. Ha la possibilità di estrudere materiali sperimentali come argilla, silicone e tanto altro.

Tutte le riprese di stampa e fresatura sono a velocità reale. 😉

PowerWASP•Evo is the first 3d printer that can also mill. Completely made in Italy by WASProject team. It can also extrude experimental material such as clay, silicon and much more.  All the printing/milling movements are NOT speeded up 😉

4 Comments

  1. FEBERTEK

    L’ idea di poter gestire tanti materiali con un’ unica stampante è senz’ altro grandiosa. Peccato per la discutibile qualità estetica, anche nel caso di particolari geometricamente abbordabili, come se vi fosse la mancanza di un efficace controllo in feedback sugli encoder degli azionamenti passo-passo o una difficoltà di estrusione nel gestire un proporzionato deposito che non debordi dalla linea di confine della geometria perimetrale dell’ oggetto che si sta realizzando.
    La mancanza inoltre di supporti solubili rende a volte problematica la rimozione dei medesimi in zone impervie o molto sensibili del particolare, azione che ne potrebbe deturpare accidentalmente la geometria.
    Il libero accesso dell’ operatore, senza sistemi di protezione alla zona di lavoro, potrebbe causare qualche piccolo inconveniente.
    Trovo invece molto interessante la velocità di esecuzione e la strategia di riempimento. Le mie considerazioni si basano esclusivamente su quanto emerge dai video ed immagini presenti nel vostro sito web. Sono curioso di seguire l’ evoluzione del vostro ambizioso progetto, perchè sono sicuro che siete sulla strada giusta. Intanto vi faccio i miei più sentiti complimenti per gli splendidi risultati raggiunti, in passato ritenuti impensabili. Bravi veramente a tutti quanti….

  2. ant

    Salve volevo chiedervi, utilizzando CURA : che settaggi usate per le stampe in ABS. Vedo dalle immagini ne video che i pezzi sono precisi. Potreste pubblicare il profilo .ini che Cura permette di salvare? Sempre se non è un problema 😛

    1. nicola

      Ciao Federico,
      stampi fatti di silicone non abbiamo ancora provato.
      Però si potrebbe provare 😉

Comments are closed.