la WASP stampa porcellana

la WASP stampa porcellana

La WASP fa un’altro passo avanti, collaudiamo il nuovo estrusore in questo caso utilizzato i materiali ceramici, ed ecco qui i primissimi risultati di laboratorio, la WASP estrude porcellana!! prossimamente sempre sul blog vi aggiorneremo con le foto dei pezzi dopo la cottura in forno, speriamo bene per il ritiro del materiale!
Siamo molto, molto, molto, entusiasti; questo risultato apre grandi opportunità e divertentissime soluzioni, ma sopratutto rappresenta un’atro passo verso il nostro sogno.
L’ugello dell’estrusore utilizzato per questa stampa è di 5mm, ne è stato utilizzato anche uno da 3mm, si sta lavorando sulla retraction e su un impasto meno liquido per aumentare le dimensioni delle forme ed evitare il collasso. Cogliamo l’occasione  per ringraziare il Professor De Nicolò dell’ISIA di Faenza, esperto ricercatore nel settore della ceramica, fa parte del team wasp e ha ideato l’impasto utilizzato, continua la ricerca e sperimentazione in laboratorio.
Il prossimo step sarà utilizzare il delta per la stampa, un modellino di una casa, una serie limitata di vasi.

😀

WASP IT!

la WASP stampa porcellana ultima modifica: 2012-11-27T23:22:32+00:00 da Pane del Cucco